Home Da Rete Liberale Renzi: manovra devastante, Tria non è più credibile

Renzi: manovra devastante, Tria non è più credibile

2 min lettura
0
0
19
Renzi-min.jpg

L’intervista di Maria Teresa Meli a Matteo Renzi pubblicata su Il Corriere della Sera del 29 settembre 2018. Qui di seguito il link all’articolo: https://www.corriere.it/politica/18_settembre_29/renzi-manovra-devastante-tria-non-piu-credibile-ora-resistenza-civile-59cd9b9c-c366-11e8-8616-bab322c639b4_amp.html

Per una volta, difficile non concordare con Renzi in questa preoccupata intervista.

 

ROMA — Senatore Renzi, un giudizio sulla manovra. 
«Dico solo: italiani, allacciamoci le cinture. Più che Manovra del Popolo, qui l’unica manovra che hanno fatto è un testacoda. Hanno messo la retromarcia. Tempo 12-18 mesi e subiremo conseguenze devastanti. Con questa manovra hanno consenso a breve, ma minano la credibilità dell’Italia che avevamo faticosamente riconquistato».

Qualcuno paragona il Di Maio sul balconcino a Maduro.
«Non uso toni apocalittici. Ma ciò che stupisce è il mix di cialtroneria istituzionale e abilità comunicativa che porta i ministri ad affacciarsi dal balcone di Palazzo Chigi nella notte, con i parlamentari M5S, in teoria classe dirigente del Paese, che si limitano a fare le ragazze pon-pon degli annunci a vuoto. Oggi la Borsa crolla, lo spread sale, l’Italia soffre. E questi festeggiano. Si è perso il senso del pudore, non solo dell’onore».

di Maria Teresa Meli

Carica articoli correlati
Carica articoli di Redazione Rete Liberale
Carica altri artcoli Da Rete Liberale

Lascia un commento

Leggi anche

Mentre la crisi s’aggrava finalmente una buona notizia dagli imprenditori milanesi nasce l’alternativa alla deriva nazional-populista

  Tra una sceneggiata napoletana (in questo caso non solo si può ma la si deve defini…